Savona, domenica 17 gennaio 2016 sua maestà Cicciolin arriverà dal mare e sbarcherà alla Torretta

Domenica 17 gennaio 2016 alle ore 16 è il giorno del Carnevale di Savona e di sua maestà Cicciolin: la storica maschera savonese sbarcherà dal mare alla Torretta e si recherà in corteo a Palazzo Civico per ricevere in piazza Sisto IV dalle autorità cittadine le chiavi della Città, la tradizionale cerimonia che apre il periodo e le manifestazioni di Carnevale. L’iniziativa, organizzata come sempre dall’Associazione “A Campanassa” con il sostegno del Comune di Savona si svolgerà secondo questo programma: alle 15,30 le maschere partecipanti insieme ai numerosi gruppi mascherati provenienti da altre città italiane si ritroveranno davanti alla Campanassa; si tratta di oltre 50 gruppi Storici e Folkloristici provenienti da Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia e Liguria con oltre 350 figuranti; si dirigeranno poi insieme verso lo scaletto della Torretta dove alle 16 arriverà dal mare Sua Maestà Cicciolin con la sua corte e i suoi Marinai a bordo del veliero “Ladies first” comandato da Giuseppe Veirana; Cicciolin sarà accolto dal presidente della Campanassa Carlo Cerva con il Consiglio Grande della “Campanassa”, dalle Maschere ospiti, dai 7 Borghi di Savona, il Circolo della Rovere, la Famiglia Brandale, la Banda Musicale S.Ambrogio di Legino, le fanfare musicali di “Pro Musica Antiqua”. Verso le 16,30 si formerà il Corteo che si muoverà verso il Palazzo comunale attraverso via Paleocapa e Corso Italia per giungere in Piazza Sisto IV. All’arrivo del corteo a Palazzo Civico, Attorno alle ore 17,30 circa ci sarà la tradizionale cerimonia di consegna delle chiavi della città e la proclamazione dell’inizio del Carnevale con l’investitura ufficiale di sua maestà Cicciolin. Tra i gruppi provenienti dal Nord Italia ricordiamo la presenza del Comitato Maschere Piemontesi; partecipa alla sfilata il gruppo di Chivasso con la Regina del ghiaccio, vincitrice del primo premio ad Abano Terme 2015 oltre ad altri gruppi che hanno sfilato l’anno scorso a Venezia.

Cicciolin è stato creato nel 1953 dal pittore savonese Romeo Bevilacqua e donato dallo stesso alla Campanassa e dunque alla città. Ricordiamo che Cicciolin è iscritto all’Albo Ufficiale delle Maschere Italiane, insieme a quelle più celebri della tradizione italiana.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone