Napoli, Gabriella Cipolletta muore durante aborto, 4 avvisi di garanzia

Destinatari degli avvisi di garanzia tre ginecologi e un anestesista dell’ospedale Cardarelli. Gli avvisi sono stati emessi dalla Procura di Napoli nell’ambito dell’inchiesta sulla morte della diciannovenne deceduta martedì scorso, dopo un intervento di interruzione di gravidanza.

Domani l’autopsia della giovane alla quale sarà presente un consulente del legale della famiglia di Gabriella Cipolletta.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone