Lione, sciagura nelle Alpi francesi tre morti e tre feriti gravi

Una valanga ha travolto un gruppo di 19 sciatori, quasi tutti adolescenti, e un loro professore. Il dramma è avvenuto a Les Deux Alpes, importante località turistica, suddivisa tra i comuni di Mont-de-Lans e di Vénosc, nel dipartimento dell’Isère.

I giovani vengono dal liceo Saint-Exupéry di Lione. Le vittime sono due studenti, una sedicenne e un ragazzo di 14 anni e un ucraino che non faceva parte del gruppo. Gli altri sono stati localizzati. La gendarmeria locale fa sapere che alcuni ragazzi erano in arresto cardio-respiratorio, mentre il professore è stato ricoverato in stato di incoscienza all’ospedale di Grenoble.

La valanga si è abbattuta sulla pista nera di Bellecombe, in quel momento chiusa agli sciatori a causa del manto nevoso instabile, poco prima delle sedici.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone