Isernia, donna di Agnone muore dopo quattro giorni in pronto soccorso

La signora di 61 anni era in attesa di un posto in reparto all’ospedale di Isernia. La paziente, originaria del comune di Agnone, era arrivata al triage lamentando problemi gastrointestinali.

In corsia non c’erano letti disponibili. Così è iniziata una lunga attesa in pronto soccorso durata quattro giorni. Dopo 96 ore le condizioni della sessantenne sono precipitate e la donna è deceduta.

Fare luce sul caso spetterà ora alle autorità competenti. Sul corpo della donna è stata disposta l’autopsia.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone