Eboli, nigeriani richiedenti asilo picchiano capotreno e filmano tutto

La vittima era “rea” di avere chiesto loro il biglietto. I tre africani hanno filmato le violenze con il cellulare. L’aggressione è avvenuta nel Salernitano dove i Carabinieri di Eboli hanno arrestato tre nigeriani richiedenti asilo.

Pendolari treni regionali

L’aggressione, scattata sul convoglio regionale 7901 Mercato San Severino-Buccino, ha scatenato il panico tra i viaggiatori, che si sono rifugiati nella stazione di Eboli.

Il capotreno è finito in ospedale. I sanitari, dopo le cure, lo hanno dimesso, prognosi 10 giorni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Eboli, nigeriani richiedenti asilo picchiano capotreno e filmano tutto Eboli, nigeriani richiedenti asilo picchiano capotreno e filmano tutto ultima modifica: 2016-01-12T08:18:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook4Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone