Morto Otis Clay, icona della musica soul e blues di Chicago

Otis Clay è morto all’età 73 anni per un attacco cardiaco. Il musicista era nato nel 1942 a Waxhaw, in Mississippi, dove aveva iniziato a cantare musica gospel. Era arrivato sulla scena musicale di Chicago alla metà degli anni ’50.

Nel 2013 il suo nome è entrato nella Blues Hall of Fame a Memphis. Oltre alla musica, Clay era impegnato in diverse attività sociali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Morto Otis Clay, icona della musica soul e blues di Chicago Morto Otis Clay, icona della musica soul e blues di Chicago ultima modifica: 2016-01-10T03:58:50+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento