Firenze, Open Day delle scuole superiori a Villa Vogel sabato 9 gennaio dalle 15 alle 19

Sabato 9 gennaio, dalle ore 15 alle 19, a Villa Vogel, è in programma un Open Day di orientamento scolastico dedicato agli studenti delle scuole medie inferiori chiamati in queste settimane a scegliere il loro percorso formativo con l’iscrizione alle scuole superiori. È un appuntamento organizzato dal Quartiere 4 in collaborazione con le scuole superiori del territorio che dà un’ulteriore occasione di conoscenza delle scuole cui potersi iscrivere ai ragazzi e alla famiglie del quartiere. “Dopo l’importante appuntamento cittadino di dicembre organizzato dall’Assessorato all’Istruzione, insieme agli istituti superiori del nostro territorio abbiamo deciso di dare questa ulteriore opportunità di approfondimento. Nel quartiere sono presenti scuole di qualità con diversi tipi d’indirizzo e la vicinanza a casa, anche se non può certo essere il criterio principale, è comunque un elemento di cui le famiglie tengono conto” afferma il presidente del quartiere 4 Mirko Dormentoni. All’incontro sarà presente la vicesindaca ed assessore all’educazione Cristina Giachi.
L’evento sarà allietato dall’esibizione delle bande musicali che si sono formate in questi ultimi anni in tutti gli istituti comprensivi del Q.4 (scuole medie), dando vita ad una significativa esperienza dove convergono didattica, socializzazione, creatività e dimensione ludica. Sarà anche offerto un piccolo buffet realizzato dai ragazzi del Buontalenti.
Gli Istituti superiori che si presenteranno sono il Liceo Scientifico Rodolico, l’ITIS Meucci, l’ITT Marco Polo, l’Istituto professionale Alberghiero Buontalenti e l’ISIS Galileo Galilei.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, Open Day delle scuole superiori a Villa Vogel sabato 9 gennaio dalle 15 alle 19 Firenze, Open Day delle scuole superiori a Villa Vogel sabato 9 gennaio dalle 15 alle 19 ultima modifica: 2016-01-08T01:28:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento