Milan, Sinisa Mihajlovic non teme di essere esonerato

Il Diavolo ha iniziato male il 2016 con una sconfitta interna. E la panchina di Miha torna a traballare. “Cosa intende fare la società ora? Non mi fascio la testa prima di romperla…”. Così Sinisa Mihajlovic ai microfoni di Sky Sport alla domanda sul rischio esonero dopo la sconfitta interna con il Bologna.

“Ora penso alla Roma, poi il futuro si vedrà”. Mihajlovic a Mediaset ha anche chiarito di “non aver mai pensato di mollare, io non mollo mai”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone