Livorno, ventenne travolge e uccide Alessio Pianezzoli

La vittima, di Livorno, si chiamava Alessio Pianezzoli. L’investitore del pensionato di 77 anni, travolto e ucciso a Livorno da un’auto pirata, ha confessato ai Carabinieri le proprie responsabilità. Si tratta di un ventiquattrenne.

Era stato lui a dare l’allarme ma non aveva fornito le proprie generalità. Il giovane era stato però rintracciato dai militari, che lo hanno poi interrogato in caserma.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone