Borgorose, fuga di gas nella casa di riposo Padre Pio morta Maria Cristina Salvatore, 22 ricoverati

Maria Cristina Salvatore, 78 anni di Magliano dei Marsi, è morta per arresto cardiaco e 22 ricoverati di cui 6 più gravi sotto osservazione per un’intossicazione da monossido di carbonio.

La tragedia nella casa di riposo di “Padre Pio” di Borgorose. Sul posto l’Ares 118, i vigili del fuoco della caserma di Rieti e i Carabinieri della locale stazione.

La casa di riposo è stata messa sotto sequestro e i vigili del fuoco stanno già effettuando i primi accertamenti tecnici nella struttura, per accertare le cause della tragedia.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone