Alba, quattro casi di legionella evacuato il carcere

Tre casi accertati di legionella tra i detenuti e un quarto sospetto. Alla luce di quanto accaduto il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ha deciso di evacuare il carcere di Alba. Il sindacato Osapp si è complimentato per la tempestività dell’iniziativa.

Ad essere sfollati 122 detenuti e 112 agenti penitenziari. Il Dipartimento ha già avviato le procedura per la bonifica dell’impianto idrico della casa circondariale. I detenuti saranno trasferiti in altre strutture del Piemonte.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone