Palermo, Edilizia pericolante – Comune delibera lavori di sicurezza su 14 edifici ‘in danno dei privati’

La Giunta comunale ha deliberato di procedere con lavori ‘in economia’ per realizzare gli interventi urgenti di messa in sicurezza di 14 edifici privati del Centro Storico ‘in danno dei privati’.

Il Comune, quindi, procederà con propri fondi ad effettuare dei lavori urgenti che erano stati ordinati ai proprietari per eliminare situazioni di pericolo per i cittadini, ma che non sono stati ancora eseguiti.

Dal 2009 sono state oltre 400 le ordinanze sindacali emesse e per circa 100 di queste i proprietari non hanno ancora eseguito i lavori.
La Giunta, sulla base di relazioni tecniche fatte dagli Uffici, ha quindi individuato le 14 situazioni più critiche, disponendo interventi immediati, per un importo complessivo di 2 milioni di euro.

Il Comune si rivarrà poi sui proprietari per il recupero delle somme.

‘Di fronte a concrete situazioni di pericolo – dichiara il sindaco Leoluca Orlando – non possiamo attendere oltre che chi ha la competenza si attivi. Ovviamente, il Comune sta soltanto ‘anticipando’ delle somme, per il cui recupero si adopererà immediatamente, perché sia chiaro che nessuno può scaricare sulla collettività le proprie responsabilità’.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, Edilizia pericolante – Comune delibera lavori di sicurezza su 14 edifici ‘in danno dei privati’ Palermo, Edilizia pericolante – Comune delibera lavori di sicurezza su 14 edifici ‘in danno dei privati’ ultima modifica: 2016-01-04T01:16:17+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento