Firenze, Palazzo del Sonno oltre 2 milioni al Comune per le opere di compensazione

Oltre 2 milioni di euro per riqualificare piazza della Vittoria, piazza della Costituzione, il sottopasso pedonale e il controviale di viale Lavagnini, i marciapiedi e la carreggiata di viale Strozzi, via del Pratello, via Ridolfi e realizzare nuove piste ciclabili in via Leone X e viale Strozzi. È quanto prevede la convenzione approvata dalla giunta per la compensazione degli impatti determinati dalla modifica del carico urbanistico legato alla trasformazione del Palazzo del Sonno di via Lavagnini. L’edificio, dismesso da vari anni, diventerà uno Student Hotel ad opera dell’omonima società olandese che lo ha acquistato.
“Un’operazione resa possibile grazie all’approvazione del Regolamento urbanistico – ha detto l’assessore all’Urbanistica Lorenzo Perra – Uno strumento di pianificazione che detta norme chiare per attrarre investimenti, anche dall’estero, favorire la creazione di nuove opportunità imprenditoriali private e sociali, generando una crescita sostenibile della città e creando nuovi posti di lavoro. A Firenze ci sono oltre 800 mila metri quadrati di grandi immobili abbandonati o sottoutilizzati, vogliamo attrarre risorse per l’utilizzo di questi spazi”.
Gli interventi riguardano nel dettaglio la riqualificazione di piazza della Vittoria per un importo di 500 mila euro e di piazza della Costituzione per un importo di 150 mila euro, la realizzazione della pista ciclabile in via Leone X da viale Lavagnini fino al raccordo con via XX settembre (150 mila euro), la riqualificazione del sottopasso pedonale di viale Lavagnini (150 mila euro), la riqualificazione dei marciapiedi e della carreggiata di viale Strozzi (tratto da viale Lavagnini a via del Pratello), di via del Pratello e di via Ridolfi, la realizzazione della pista ciclabile lungo viale Strozzi (tratto da viale Lavagnini a via del Pratello) e le sistemazioni limitrofe per un importo di 788 mila euro (per tutti questi interventi la progettazione ed esecuzione sono a carico del Comune).
Le opere prevedono inoltre la riqualificazione del marciapiede e del controviale di viale Lavagnini da viale Strozzi a via Leone X con progettazione e realizzazione a carico del privato per un importo di 300 mila euro. La proposta di delibera approvata dalla giunta passerà ora all’esame del Consiglio comunale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, Palazzo del Sonno oltre 2 milioni al Comune per le opere di compensazione Firenze, Palazzo del Sonno oltre 2 milioni al Comune per le opere di compensazione ultima modifica: 2016-01-03T01:07:29+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone