La Juve cede Simone Zaza per 20 milioni, in arrivo il low cost Moussa Dembelè

Simone Zaza ha trovato poco spazio con Massimiliano Allegri nonostante il suo grande potenziale. Il giocatore potrebbe partire a gennaio per 20 milioni di euro destinazione Premier o Crystal Palace o West Ham.

L’obiettivo del giocatore lucano è giocare con regolarità per convincere Antonio Conte a portarlo a Euro 2016. L’obiettivo della Vecchia Signora è fare cassa. La Juve vorrebbe arrivare a Ilkay Gundogan ma il Borussia Dortmund chiede 30 milioni di euro.

Per sostituire Zaza i bianconeri puntano invece a una soluzione a basso costo. Moussa Dembelè, attaccante del Fulham in scadenza a giugno, è un diciannovenne promettente. Arriverebbe a Torino per meno di 5 milioni di euro.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone