Aosta, grande folla per il Capodanno in Piazza

E’ più che positivo il bilancio del Capodanno aostano organizzato dall’Amministrazione comunale di Aosta in collaborazione con Arte in Testa e Ascom- Confcommercio. Il “di necessità virtù” annunciato dalla Vicesindaca e Assessore con delega al turismo, Antonella Marcoz, nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma del “Capodanno in Piazza” si è trasformato in una formula “low cost” con un ottimo risultato.

Una gran folla si è riversata nella Piazza centrale di Aosta per festeggiare insieme l’arrivo del nuovo anno, un pubblico variegato, di giovani e meno giovani, uniti dalla musica, dalla suggestione delle proiezioni sulla facciata dell’Hotel des Etats, dai palloncini lanciati in cielo allo scoccare della mezzanotte.

La formula è piaciuta e il test è stato positivo. La grande folla che prima ha invaso bar e ristoranti si è riversata poi per il rito del countdown nelle strade e nella piazza di Aosta. Tanta allegria e tanta musica. E’ stato un Capodanno più povero, che il momento impone e che i cittadini e i turisti hanno compreso e apprezzato con la loro massiccia presenza – Commenta la Vicesindaca Antonella Marcoz – L’Amministrazione compatta li ringrazia così come ringrazia tutte le Forze dell’Ordine, i Volontari, gli operatori dei singoli settori e tutti coloro che hanno tollerato qualche disagio che inevitabilmente questo tipo di manifestazione comporta. Un felice anno 2016 a tutti”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone