Venezia, Francesca Vianello uccisa per cento euro ha confessato Susanna Lazzarini

Svolta nel giallo di Mestre. La donna di 81 anni trovata morta in casa è stata uccisa per cento euro. L’anziana è stata strangolata.

L’omicida, la figlia di una vecchia amica della vittima, ha confessato ed è stata arrestata dalla Polizia. Si tratta di Susanna Lazzarini, 52 anni, che il giorno del delitto è andata nell’appartamento di Francesca Vianello perché avrebbe dovuto restituirle i soldi che le erano stati prestati.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone