Vibo Valentia, ritirati dal mercato 380 Kg di fuochi d’artificio illegali

Il sequestro dei Finanzieri è scattato dopo un controllo in un negozio gestito da un cinese già noto alle forze dell’ordine.

Nel negozio erano esposti per la vendita, a contatto con prodotti infiammabili, decine di scatoloni contenenti oltre 20 mila fuochi pirotecnici, detenuti senza licenza e senza certificazione che attesta rispetto delle prescrizioni previste dalla normativa di prevenzione incendi. Denunciato il titolare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vibo Valentia, ritirati dal mercato 380 Kg di fuochi d’artificio illegali Vibo Valentia, ritirati dal mercato 380 Kg di fuochi d’artificio illegali ultima modifica: 2015-12-31T08:44:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone