Venezia, Polizia municipale: sanzionati i proprietari dei cani a causa della reiterata mancata raccolta delle deiezioni

La Sezione di Polizia ambientale della Polizia municipale di Venezia è ripetutamente intervenuta per porre un freno alla reiterata mancata raccolta delle deiezioni canine da parte di alcuni proprietari di cani nelle zone della Giudecca e di Riva de Biasio.

La Polizia locale è intervenuta dopo ripetuti esposti della cittadinanza, giustamente allarmata per le conseguenze igieniche di tali omissioni, soprattutto nei confronti dei bambini che giocano nelle aree verdi e nelle calli.

Sono ben 7 le violazioni dell’art.11 del Regolamento veterinario comunale contestate ai trasgressori negli ultimi giorni; ciascuna violazione comporta il pagamento di una somma di 50 euro.

L’azione di contrasto a tali forme di degrado urbano da parte della Sezione di Polizia ambientale – riporta una nota del Comando – continuerà con intensità anche nelle prossime settimane.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, Polizia municipale: sanzionati i proprietari dei cani a causa della reiterata mancata raccolta delle deiezioni Venezia, Polizia municipale: sanzionati i proprietari dei cani a causa della reiterata mancata raccolta delle deiezioni ultima modifica: 2015-12-31T01:15:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento