Tradate, ventenne ucciso con un colpo di pistola in bocca

L’albanese di 26 anni è stato accompagnato all’ospedale di Tradate, provincia di Varese, da alcuni conoscenti, è stato lasciato all’ingresso, mentre le persone che erano con lui si sono dileguate.

Lo straniero è morto per un colpo di arma da fuoco sparato in bocca. L’uomo sarebbe stato ferito mentre si trovava in casa di un connazionale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tradate, ventenne ucciso con un colpo di pistola in bocca Tradate, ventenne ucciso con un colpo di pistola in bocca ultima modifica: 2015-12-31T04:57:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento