Qamishli, kamikaze si fanno esplodere in due ristoranti 17 morti e almeno 30 feriti

Bagno di sangue a Qamishli, nel nord-est della Siria. Un duplice attentato ha causato la morte di 17 persone e il ferimento di altre 30.

La città teatro degli attacchi si trova in una zona controllata dai curdi. Gli attentati hanno colpito due ristoranti.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone