Gazprom taglia la fornitura alla Overgaz, da domani bulgari al freddo

Oltre il 90% del fabbisogno della Bulgaria di gas naturale dipende dalle forniture dalla Russia. Dal domani oltre 200 mila nuclei familiari rischiano di rimanere al freddo, dopo che la società fornitrice di gas naturale, la russa Gazprom Export, ha annunciato di voler fermare le forniture a seguito dei debiti pendenti da parte della società Overgaz, preposta alla distribuzione del gas agli utenti privati in Bulgaria.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone