Capodanno, scattano gli aumenti dei pedaggi autostradali su diversi tratti

I ritocchi al rialzo saranno praticati da 6 società su 27. Il rincaro maggiore interessa la Torino-Milano con un +6,5%, seguita da Strada dei Parchi a +3,45%, Tangenziale Est Spa a +2,10%, Autostrade per l’Italia a +1,09%, Pedemontana Lombarda a +1% e Ativa a +0,03%.

Il ministero delle Infrastrutture precisa che l’aumento medio risulta pari allo 0,86%.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone