Ravenna, ucciso a Savio la guardia giurata napoletana Salvatore Chianese di 42 anni

La vittima dell’omicidio avvenuto questa notte a Savio è una guardia giurata di 42 anni. La vittima, di origine napoletana, è Salvatore Chianese. L’uomo è stato raggiunto da alcuni colpi di un fucile a pallettoni mentre si apprestava a un giro di perlustrazione nella Cava Manzoni.

A trovare l’uomo disteso a terra, a pochi passi dall’auto dell’istituto di vigilanza, i colleghi giunti sul posto preoccupati poichè non ripondeva alla radio. Il lunotto posteriore dell’auto è stato ritrovato frantumato.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del reparto Operativo di Ravenna e i militari della compagnia di Cervia-Milano Marittima, competenti per territorio, oltre al Pubblico Ministero di turno, Daniele Barberini.

Salvatore Chianese è stato a lungo residente a Trentola Ducenta, nel Casertano, ed era attualmente domiciliato insieme alla moglie e al figlio di 9 anni a Campiano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ravenna, ucciso a Savio la guardia giurata napoletana Salvatore Chianese di 42 anni Ravenna, ucciso a Savio la guardia giurata napoletana Salvatore Chianese di 42 anni ultima modifica: 2015-12-30T12:06:10+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone