Napoli, impianti sportivi in… Comune!

Il valore dello sport, inteso come significativo strumento di aggregazione sociale e di allontanamento da comportamenti devianti, è unanimemente riconosciuto. Infatti, attraverso la pratica delle varie discipline sportive e l’educazione psico-motoria è possibile favorire ed incrementare i legami interpersonali, l’integrazione, l’educazione alla lealtà ed al rispetto dell’altro. Il Servizio Gestione Grandi Impianti Sportivi, a tal proposito, intende promuovere iniziative tese al miglioramento della fruizione degli undici impianti di propria competenza cosiddetti “storici”, da parte della cittadinanza, con particolare riguardo a quei soggetti aventi titolo per accedere alla pratica sportiva in forma gratuita e/o agevolata, come, peraltro, già previsto dal vigente regolamento d’uso degli impianti sportivi comunali (Delibera C.C. 280/97 art. 14). Ovviamente tutto ciò in sintonia con l’orientamento dell’Amministrazione Comunale di privilegiare la pratica sportiva in favore delle classi meno abbienti e disagiate, e tra queste ultime anche i diversamente abili nel contesto generale addestrativo, evitando, ovviamente, qualsiasi forma di ghettizzazione.
È prevista, infatti, la possibilità di inserire i nominativi degli aventi diritto nell’elenco atleti delle società sportive concessionarie presso i citati impianti, secondo la disponibilità delle stesse e, comunque, in misura non inferiore al 15% del numero complessivo di iscritti per singola attività.
I potenziali aventi diritto, potranno rivolgersi ai Servizi Sociali territorialmente competenti, e da essi individuati in base all’accertata idoneità dei requisiti. Ciò consentirà la possibilità di accedere gratuitamente o a tariffa agevolata alla pratica sportiva presso i grandi impianti sportivi comunali di seguito elencati:
Stadio San Paolo (esclusivamente area addestrativa), Centro Polisportivo Collana, Piscina Scandone, Palabarbuto, Polifunzionale di Soccavo, Campo Virgiliano, Centro Sportivo Nestore, Stadio San Gennaro, Stadio Ascarelli, Stadio Caduti di Brema e Stadio San Pietro a Patierno.

Per informazioni sulle modalità di accesso al servizio, contattare il Servizio Gestione Grandi Impianti Sportivi ai numeri 7957407-09.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, impianti sportivi in… Comune! Napoli, impianti sportivi in… Comune! ultima modifica: 2015-12-28T02:18:10+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento