Genova, conducente dei bus Amt presa a botte la notte di Natale

Nuova violenza a distanza di pochi mesi. La donna era già stata picchiata a agosto. La conducente dei bus Amt è stata nuovamente presa a botte la notte di Natale da due ragazzi ubriachi che prima le hanno lanciato contro una bottiglia poi l’hanno offesa e picchiata minacciandola dicendo “Sappiamo dove trovarti”.

Gli agenti della squadra mobile cercano due ragazzi sui vent’anni. La loro descrizione è stata fornita agli agenti dai viaggiatori che si trovavano a bordo del bus.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone