Pisa, provvedimenti per la maleducazione e per migliorare il decoro urbano

Con l’approvazione da parte della Camera dei Deputati del cosiddetto “Collegato ambiente”, parte l’offensiva anche a Pisa contro la maleducazione e per migliorare il decoro urbano. Salutate dal Sindaco con soddisfazione le nuove norme.

Ecco quanto scritto dal Sindaco Marco Filippeschi sul suo profilo Facebook: «Pisa si organizza per applicare le nuove norme. Perché la città non si sporca certo da sola, né la sporcano gli operatori del servizio di igiene urbana e spazzamento. Dunque campagna di sensibilizzazione e massimi impegno e rigore nell’applicazione delle nuove sanzioni a chi sporca». È già in fase di redazione una specifica direttiva alla Polizia Municipale che il Sindaco firmerà nei prossimi giorni: quanto di positivo contenuto nella nuova legge troverà applicazione immediata nella nostra città.

I nuovi provvedimenti legislativi prevedono multe salate contro le cattive abitudini: gettare a terra un mozzicone di sigaretta farà scattare 300 € di sanzione, multe da 30 a 150 € per altri tipi di piccoli rifiuti, come le gomme da masticare che deturpano i lastricati delle strade dello shopping e non solo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pisa, provvedimenti per la maleducazione e per migliorare il decoro urbano Pisa, provvedimenti per la maleducazione e per migliorare il decoro urbano ultima modifica: 2015-12-26T00:02:49+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone