Palermo, terremoto di magnitudo 3.5

La scossa è stata registrata nelle acque siciliane dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Il sisma ha avuto epicentro oltre 20 km dalla terraferma e si è sprigionato a una profondità di 31 km. Non si hanno notizie di danni a persone o cose.

Sera di Natale una scossa più debole, di magnitudo 2.2, era stata registrata a 48 km a nord di Cefalù, a una profondità di 6 km.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone