Gricignano, malviventi dell’Est picchiano e derubano intera famiglia

Erano trascorse da poco passate le due di notte quando il proprietario di casa stava andando a gettare i sacchetti della spazzatura dopo il cenone. In quel frangente una banda di tre o quattro persone dell’Europa dell’Est, ha costretto l’uomo a rientrare in casa.

I rapinatori, armi in pugno, hanno massacrato di botte la coppia di ottantenni e il loro figlio con la moglie. Il loro obiettivo era la cassaforte. Per costringere la famiglia a parlare hanno calpestato anche l’anziano colpendolo con calci in testa. I ladri hanno anche distrutto il camino a colpi di accetta.

Alla fine i banditi sono andati via portandosi dietro tutto vestiti dei proprietari compresi. Sull’episodio indagano i Carabinieri della stazione di Gricignano coadiuvati dai colleghi della compagnia di Marcianise.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone