Allarme maltempo, esercito inglese dispiegato in Cumbria

Massima allerta nel nord-ovest dell’Inghilterra. Molti tra ponti e strade di campagna sono stati chiusi preventivamente, mentre soldati e volontari hanno preparato barriere alle attese inondazioni di fiumi torrenti.

Il governo ha emesso l’allerta in 86 località fra Galles, Midlands, coste scozzesi, nord-est e nord-ovest. Sono attese forti piogge, maree e onde pericolose sulla costa, mentre i fiumi sono oltre i limiti di guardia.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone