Macerata Campania, tre indiani aggrediscono un connazionale e una romena

Aggressione a colpi di mannaia e coltello contro un loro connazionale e la sua compagna. Gli aggressori sono stati bloccati da una pattuglia di Carabinieri. Si tratta di due immigrati indiani di 35 e 26 anni, entrambi residenti a Macerata Campania, insieme con un terzo complice, che è fuggito, hanno assalito in piazza Mazzini una coppia composta da un loro connazionale di 32 enne e la sua compagna di 25 anni, romena.

L’uomo ha riportato una ferita al polso destra giudicata guaribile in 7 giorni, mentre la donna, che è in stato di gravidanza, ha riportato escoriazioni guaribili in 2 giorni.

I due indiani sono stati denunciati dai Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere per lesioni personali e porto abusivo di armi bianche.

9 su 10 da parte di 34 recensori Macerata Campania, tre indiani aggrediscono un connazionale e una romena Macerata Campania, tre indiani aggrediscono un connazionale e una romena ultima modifica: 2015-12-25T18:15:06+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone