Castel Volturno, ghanese uccide la moglie a coltellate e poi si toglie la vita

Natale di sangue nel Casertano. Un ghanese ha ucciso la moglie a coltellate e poi si è tolto la vita con la stessa lama.

È successo a Castel Volturno. La coppia di africani era molto nota in zona perché gestiva una specie di fast food abusivo che serviva pietanze tipiche del Ghana.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone