Capodanno a Bari 2016 con Gigi D’Alessio and friends

“Per la prima volta ospitiamo a Bari un evento di Capodanno che sarà trasmesso in diretta nazionale – esordisce il sindaco Decaro in conferenza stampa – e richiamerà migliaia di persone. Per questo la macchina organizzativa ha richiesto uno sforzo maggiore rispetto al passato che, grazie all’impegno di tutta l’amministrazione e delle aziende municipali, ci permetterà di accogliere al meglio tutto il pubblico. In queste settimane abbiamo lavorato per garantire sicurezza ed efficienza dei servizi con la consapevolezza che tutti coloro che decideranno di venire a trascorrere la serata in città possano farlo lasciando l’auto a casa o in uno dei 16 parcheggi predisposti per quella sera (circa 8000 posti auto). Garantiremo un servizio di trasporto pubblico speciale sia per chi arriva da fuori Bari sia per i residenti dei quartieri periferici fino a tarda notte, attraverso l’impiego di 26 autobus e oltre 40 autisti. Sento di ringraziare tutti gli autisti dell’azienda di trasporto pubblico che hanno scelto di rinunciare ai permessi di cui avevano diritto per lavorare la sera del 31, aiutandoci a garantire un servizio efficiente. In queste ore, inoltre, ho chiesto alla Prefettura di convocare la Ferrotranviaria per chiedere di attivare la linea metropolitana che collega piazza Moro al quartiere San Paolo, dando la possibilità a tutti di utilizzare anche i parcheggi di scambio del quartiere, e le FAL per attivare il collegamento con il Polipark, il parcheggio di scambio nei pressi del Policlinico. Sul fronte della pulizia l’Amiu predisporrà nei giorni di festa, cestini porta rifiuti nelle zone dove è prevista una maggiore affluenza di persone e per il 31 dicembre rimuoverà i cassonetti nelle aree interessate dallo spettacolo. Un evento di queste dimensioni avrà un impatto importante sulla città anche nelle limitazioni al traffico disposte dalla Polizia Municipale, ma siamo consapevoli che il ritorno in termini di visibilità per Bari, e per tutti gli operatori coinvolti, sarà il giusto risarcimento a fronte di qualche inevitabile disagio. Bari e i baresi accoglieranno questa festa e si faranno trovare pronti per il grande evento”.

In occasione del grande concerto di Capodanno in programma a Bari per il 31 dicembre “Gigi and friends” per il quale si attendono migliaia di spettatori, l’amministrazione comunale ha predisposto un piano straordinario per accogliere al meglio tutti coloro che arriveranno in città e limitare il più possibile i disagi per i residenti.

gigi dalessio

PIANO DELLE AREE DI SOSTA 31 DICEMBRE 2015

L’amministrazione comunale in collaborazione con l’Amtab ha previsto per il 31 dicembre il seguente piano delle Aree di Sosta.

  • Aree di sosta
    1. Pane e Pomodoro (lato mare) -Park e Ride-
    2. Pane e Pomodoro (lato terra) -Park e Ride-
    durata del servizio: presidiata sino alle 03:00 dell’1.1.16;
    posti auto: n° 560 (lato mare);
    posti auto: n° 250 (lato terra);
    tariffa giornaliera: € 1,00 per il conducente oltre € 0,30 per passeggero;
    collegamento: navetta-capolinea Pane Pom./Eroi del Mare;
    3. Largo 2 Giugno -Park e Ride-
    durata del servizio: presidiata sino alle 03:00 dell’1.1.16;
    posti auto: n° 440;
    tariffa giornaliera: € 1,00 per il conducente oltre € 0,30 per passeggero;
    collegamento: navetta-circolare capolinea Largo 2 giugno
    4. Via V. Veneto (lato mare) -Park e Ride-
    5. Via V. Veneto (lato terra) h 24 -Park e Ride-
    durata del servizio: presidiata sino alle 03:00 dell’1.1.16;
    posti auto: n° 350 (lato mare);
    posti auto: n° 950 (lato terra);
    tariffa giornaliera: € 1,00 per il conducente oltre € 0,30 per passeggero;
    collegamento: navetta-capolinea Piscine/Castello Svevo;
    6. ex Caserma Rossani
    durata del servizio: presidiata h 24;
    posti auto: n° 330;
    tariffa: € 0,50 per ora;
  • Aree di sosta libere
    Le aree di sosta saranno libere e gratuite con collegamento al Centro Città con servizio speciale di navette, attivo dalle 19,30 alle 3,00 dell’1/1/2016.
    La tariffa applicata è di € 1,00 per passeggero.
    1. Palaflorio, da Palaflorio a Piazza Eroi del Mare;
    2. Via Verdi (aree zona Fiera del Levante), da Piscine Comunali a Castello Svevo
    3. Via Bellini, da Piscine Comunali a Castello Svevo
    4. Parete edilizia; da Piscine Comunali a Castello Svevo
    5. Via di Maratona; da Piscine Comunali a Castello Svevo
    6. Piscine Comunali; da Piscine Comunali a Castello Svevo
    7. Area mercato; da Piscine Comunali a Castello Svevo
    8. Area dei mercatini; da Piscine Comunali a Castello Svevo
    9. Viale Orlando; da Piscine Comunali a Castello Svevo
    10. Complanare; da Piscine Comunali a Castello Svevo.

SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO URBANO

Per la giornata del 31 dicembre 2015 è stato predisposto un potenziamento del servizio di trasporto urbano che prevede il prolungamento degli orari delle corse, l’aumento delle corse e dei mezzi dedicati e le variazioni di percorso in relazione alle limitazioni al traffico previste.

Il servizio potenziato inizia alle ore 19,30 (prima partenza) del 31/12/2015 e cessa alle ore 03,00 del giorno 1/1/2016 o fino al termine esigenze.

  • il giorno 31 dicembre 2015 dalle ore 19.30 alle ore 23:45
  • il giorno 01 gennaio 2016 dalle ore 00:30 alle ore 03:00

Il servizio speciale consiste nel potenziamento delle navette del Park & Ride e di linee dedicate al trasporto per i collegamenti con le aree individuate per la sosta:

NAVETTA “A” Via Verdi (capolinea Piscine Comunali) – Castello Svevo (n. 5 bus, frequenza 8′)

  • Direzione Centro: Via Verdi (Piscine Comunali capolinea), Via Di Maratona, Via Portoghese, Viale Orlando, Corso Vittorio Veneto (area di sosta Park & Ride FBN), Corso De Tullio (capolinea Castello Svevo)
  • Direzione Piscine Comunali: Corso de Tullio, Corso Vittorio Veneto (area di sosta Park & Ride FBN) Viale Orlando, Via Portoghese, Via Di Maratona, Via Verdi(Piscine Comunali capolinea).

NAVETTA “B” Park & Ride Pane e Pomodoro – Corso Cavour (n. 4 bus, frequenza 5′)

  • Direzione Centro: Area di sosta Pane e Pomodoro, lungomare Nazario Sauro, Piazza Eroi del Mare;
  • Direzione Park & Ride: percorso inverso.

NAVETTA “C” Park & Ride Parco 2 Giugno – C.so Cavour “Camera di Commercio” Park & Ride Parco 2 Giugno (n. 5 bus, frequenza 8′)

  • Circolare da Area di sosta Parco 2 Giugno, viale Della Resistenza, viale Della Repubblica, viale Unità d’Italia, Via G. Capruzzi, p.zza Luigi di Savoia, corso Cavour (Camera di Commercio), cavalcavia. XX Settembre, viale Unità d’Italia, viale Della Repubblica, via Della Costituente, via Della Resistenza.

Torre a Mare-Corso Cavour ( n. 2 bus, frequenza 20/40′)

  • Direzione Centro: Via Fenicia, Via Bari, Strada detta Della Marina, Lungomare Giovine, lungomare Di Cagno Abbrescia, Corso Trieste, Piazza Eroi del Mare(Capolinea)
  • Ritorno: percorso inverso.

Quartiere S. Pio (Enziteto) – Catino- Santo Spirito – Palese – Castello Svevo (n. 2 bus, frequenza 30′)

  • Direzione Centro Q.re S. Pio Via Della Lealtà, Strada Catino, Via Caravella, Via Napoli Santo Spirito, Palese, via Veneto, via Diaz, via A. D’Aosta, via Napoli, via Brigata Regina, c.so Vitt. Veneto, corso De Tullio (capolinea Castello Svevo);
  • Ritorno: Corso De Tullio, corso Vittorio Veneto, via B. Regina Via Napoli, Tangenziale, Palese, Via Veneto, Via Napoli S. Spirito, Strada Catino,Via Caravella, Via Della Lealtà Quartiere S. Pio.

Ospedale San Paolo – Castello Svevo (n. 2 bus, frequenza 30′)

  • Direzione Centro Ospedale San Paolo, via Trentino A. Adige, via Lazio, p.zza Romita, via Molise, via De Ribera, via Carlo Massa, viale Delle Regioni, viale Europa, via B. Buozzi, Cimitero, Via Brigata Regina, c.so Vittorio Veneto, corso De Tullio (capolinea Castello Svevo);
  • Ritorno: Corso De Tullio, corso Vittorio Veneto, via B. Regina, Via Crispi, Via B. Buozzi, Viale Europa, Viale delle Regioni, Via C. Massa, via De Ribera, via Molise, Piazza Romita, Via Lazio, via Trentino Alto Adige, Ospedale S. Paolo(capolinea).

Ceglie – Carbonara – Corso Cavour (n. 2 bus, frequenza 30′)

  • Direzione Centro Istituto Agronomico Mediterraneo, Ceglie, Carbonara, c.so Alcide De Gasperi, viale Einaudi, via Della Resistenza, p.zza L.gi di Savoia, via De Giosa, Corso Cavour (Camera di Commercio capolinea)
  • Ritorno: c.so Cavour, cav. XX Settembre, c.so B. Croce, c.so A. De Gasperi, Carbonara, Ceglie.

Palaflorio – Piazza Eroi del Mare (n. 2 bus, frequenza. 20′)

  • Direzione Centro Area di sosta Palaflorio, via Caldarola, via Magna Grecia, via Peucetia, cavalcavia Garibaldi, lungomare N. Sauro, Lungomare Di Crollalanza, Piazza Eroi del Mare(capolinea).
  • Ritorno: Piazza Eroi del Mare, lungomare Di Crollalanza, lungomare N. Sauro, cavalcavia Garibaldi, via Peucetia, Via Caldarola, Area di Sosta Palaflorio(capolinea).

Navetta AB (n. 2 bus, frequenza 20′)

Il servizio della navetta AB sarà attivo dalle ore 21,30 (prima partenza) alle ore 3,30 ultima partenza.

  • Direzione Centro Park & Ride FBN/Quasimodo, Corso Vittorio Veneto, lungomare De Tullio, lungomare Imperatore Augusto, lungomare Di Crollalanza, lungomare N. Sauro, lungomare Perotti, via Ballestrero, corso Trieste, Park & Ride Pane e Pomodoro.
  • Ritorno: percorso inverso.

TARIFFE APPLICATE

  • Per le navette in servizio al Park & Ride (A, B e C) saranno applicate le tariffe vigenti (1 € per il conducente – € 0,30 per ogni ulteriore occupante del veicolo diverso dal conducente).
  • Per le linee speciali (diverse dal Park & Ride) sarà applicata la tariffa di 1€ per passeggero valida per andata e ritorno
  • La vendita dei biglietti sarà effettuata nelle aree di sosta per le navette del Park & Ride e dai conducenti degli autobus e da personale a terra per le linee speciali.

LIMITAZIONI AL TRAFFICO DAL 20 DICEMBRE 2015 AL 2 GENNAIO 2016

Per consentire le operazioni di allestimento del grande palco che ospiterà lo spettacolo previsto per il 31 dicembre 2015, con apposita ordinanza la Polizia Municipale ha disposto le seguenti limitazioni al traffico e alla sosta:

  • Dalle ore 20.00 del giorno 20 dicembre 2015 alle ore 14.00 del giorno 2 gennaio 2016, e comunque fino al termine delle operazioni di smontaggio delle strutture, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA – ZONA RIMOZIONE” su piazza Libertà, esclusivamente sul lato prospiciente piazza Massari;
  • Dalle ore 00.01 del giorno 21 dicembre 2015 alle ore 14.00 del giorno 2 gennaio 2016, e comunque fino al termine delle operazioni di smontaggio delle strutture, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA – ZONA RIMOZIONE” su corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Cairoli e via Roberto da Bari;
  • Dalle ore 05.00 del giorno 21 dicembre 2015 alle ore 05.00 del giorno 28 dicembre 2015, e comunque fino al termine delle esigenze:
    a. è istituito il “divieto di CIRCOLAZIONE” sul corso Vittorio Emanuele II, carreggiata con senso di marcia compresa tra via Roberto da Bari e via Cairoli;
    b. è istituito il “DOPPIO SENSO di CIRCOLAZIONE” sul corso Vittorio Emanuele II, carreggiata con senso di marcia compresa tra via Cairoli e via Roberto da Bari;
  • Il giorno 22 dicembre 2015, dalle ore 00.01 alle ore 24.00, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA – ZONA RIMOZIONE” su corso Vittorio Emanuele II, lato numerazione civica dispari, tratto compreso tra via B. Petrone e vico Prefettura;
  • Il giorno 23 dicembre 2015, dalle ore 00.01 alle ore 24.00, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA – ZONA RIMOZIONE” su piazza Libertà, esclusivamente sul lato prospiciente il Palazzo dell’Economia;
  • Dalle ore 00.01 del giorno 26 dicembre 2015 alle ore 14.00 del giorno 2 gennaio 2016, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA – ZONA RIMOZIONE”, sulle seguenti strade e piazze:
    a. piazza Massari, ambo i lati della carreggiata con senso di marcia tra corso Vittorio Emanuele II e piazza Federico II di Svevia;
    b. piazza Libertà, lato prospiciente il Palazzo dell’Economia;
  • Dalle ore 00.01 del giorno 28 dicembre 2015 alle ore 14.00 del giorno 2 gennaio 2016, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA – ZONA RIMOZIONE”, sulle seguenti strade e piazze:
    a. corso Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e via Cairoli;
    b. piazza Massari, ambo i lati della carreggiata con senso di marcia compresa tra via San Francesco d’Assisi e corso Vittorio Emanuele II;
    c. via Cairoli, ambo i lati, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II;
    d. via Andrea da Bari, lato sinistro, tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele II e via Piccinni (zona riservata alla sosta di taxi);
  • Dalle ore 05.00 del giorno 28 dicembre 2015 alle ore 14.00 del giorno 2 gennaio 2016, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI TRANSITO”, sulle seguenti strade e piazze:
    a. corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e via Andrea da Bari;
    b. piazza Massari, carreggiata compresa tra corso Vittorio Emanuele II e piazza Federico II di Svevia;
    c. via Cairoli, tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II;
  • Dalle ore 05.00 del giorno 28 dicembre 2015 alle ore 14.00 del giorno 2 gennaio 2016, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE” sulla piazza Massari, carreggiata compresa tra via San Francesco d’Assisi e corso Vittorio Emanuele II;

PROVE GENERALI

  • Il giorno 30 dicembre 2015:
    1. dalle ore 18.00 alle ore 24.00, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA – ZONA RIMOZIONE”, sul corso Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra piazza IV Novembre e via Andrea da Bari;
    2. dalle ore 20.00 alle ore 24.00, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di TRANSITO” sul corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra piazza IV Novembre e via Andrea da Bari;

CONCERTO

  • Dalle ore 14.00 del giorno 31 dicembre 2015 alle ore 06.00 del giorno 1 gennaio 2016, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI SOSTA – ZONA RIMOZIONE”, sulle seguenti strade e piazze:
    a. corso Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra piazza IV Novembre e via Andrea da Bari;
    b. corso Vittorio Emanuele II, lato numerazione civici pari, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e via De Rossi (zona riservata alla sosta di veicoli al servizio di persone con capacità motorie sensibilmente ridotte, munite di regolare contrassegno);
    c. via Piccinni, lato numerazione civici dispari, tratto compreso tra corso Cavour e via Marchese di Montrone (tratto compreso tra c.so Cavour e via Argiro: zona riservata alla sosta di veicoli al servizio di persone con capacità motorie sensibilmente ridotte, munite di regolare contrassegno);
    d. via B. Petrone, ambo i lati;
    e. strada Palazzo dell’Intendenza, ambo i lati;
    f. via Boemondo, ambo i lati;
    g. piazzale IV Novembre;
    h. via Andrea da Bari, lato destro, tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele II e via Piccinni;
  • Dalle ore 20.00 del giorno 31 dicembre 2015 alle ore 06.00 del giorno 1 gennaio 2016, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “DIVIETO DI TRANSITO”, sulle seguenti strade e piazze:
    – corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via De Rossi e via Marchese di Montrone;
    – piazza Massari, carreggiata compresa tra via San Francesco d’Assisi e corso Vittorio Emanuele II;
    – strada Palazzo dell’Intendenza;
    – via Boemondo;
    – via Piccinni, tratto compreso tra corso Cavour e via De Rossi;
    – via Melo, tratto compreso tra via Abate Gimma e via Piccinni;
    – via Roberto da Bari, tratto compreso tra via Abate Gimma e via Piccinni;
    – via Cairoli, tratto compreso tra via Abate Gimma e via Piccinni;
    – via Villari, tratto compreso tra via Lombardi e piazza Massari;
9 su 10 da parte di 34 recensori Capodanno a Bari 2016 con Gigi D’Alessio and friends Capodanno a Bari 2016 con Gigi D’Alessio and friends ultima modifica: 2015-12-25T00:04:54+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+2Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone