Napoli, trovato il cadavere di Elio Antonio Villacidro

Si tratta di uno dei due pescatori sportivi dispersi in mare nel Golfo di Napoli dall’8 dicembre scorso e di cui erano in corso le ricerche con il coordinamento della Direzione Marittima di Napoli, è stato trovato da un pescatore sportivo.

Il corpo era a circa 12 miglia nautiche Nord/Est dall’isola di Ventotene. Dopo la segnalazione, giunta alla sala operativa della Capitaneria di Porto di Napoli, è intervenuta la motovedetta CP 856 della Capitaneria di Porto di Gaeta che ha provveduto al recupero della salma.

Il corpo è stato portato nel Secondo Policlinico di Napoli. Continuano le ricerche del secondo pescatore sportivo disperso.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone