Usa 2016, Donald Trump vola nei sondaggi a poco più di un mese e mezzo dalle primarie

Il magnate si conferma il poleman repubblicano a livello nazionale dopo che un nuovo sondaggio lo piazza al 1° posto con il 39% dei consensi. Aumenta così il distacco con il senatore Ted Cruz che, al 2° posto con il 18% delle preferenze tra i repubblicani, si conferma il suo rivale più diretto.

Distanziati anche gli altri due candidati: l’ex neurochirurgo Ben Carson e il senatore Marco Rubio, entrambi al 10%.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone