Il Brunei vieta il Natale, chi festeggia rischia 5 anni

A stabilirlo il sultano Hassanal Bolkiah per “difendere la fede dei musulmani” e non “danneggiarli”. Niente decorazioni o vestiti da Babbo Natale. Vietati in pubblico anche gli auguri.

Controlli nei negozi dei funzionari del ministero per gli Affari religiosi. I cristiani possono festeggiare solo in privato e solo dopo aver avvertito le autorità.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone