Udine, pordenonese di 46 anni si uccide in albergo con una balestra

Il quarantenne, residente nell’hinterland pordenonese, è stato trovato senza vita nella stanza di un albergo di Udine. I Carabinieri sono riusciti a risalire all’hotel in cui aveva prenotato una camera tramite le indicazioni fornite da parenti e persone che lo conoscevano.

Aperta la porta della camera la drammatica scoperta. Il corpo dell’uomo trafitto mortalmente dal dardo di una balestra all’altezza del petto. Sul posto si è recato il personale del 118 che però non ha potuto far nulla. Il medico legale ha constatato il decesso.

Si tratta di un suicidio. L’uomo di 46 anni, depresso, ha lasciato un biglietto nel quale scrive il suo intento. Del fatto è stato informato il pm di turno della Procura della Repubblica di Udine.

9 su 10 da parte di 34 recensori Udine, pordenonese di 46 anni si uccide in albergo con una balestra Udine, pordenonese di 46 anni si uccide in albergo con una balestra ultima modifica: 2015-12-22T17:13:45+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone