Venezia, Lorenzo Boscolo confermato presidente della delegazione dell’Associazione Capitani Navigazione Lagunare

Lorenzo Boscolo è stato confermato presidente della Delegazione di Venezia di A.C.N.L. (Associazione Capitani Navigazione Lagunare) per il quadriennio 2016-2019. L’elezione è avvenuta giovedì 17 dicembre presso la sede di A.C.N.L (Fabbricato 26 alla Stazione Marittima di San Basilio) e ha visto i sette membri del Consiglio Direttivo, nominato a fine novembre, eleggere per acclamazione Boscolo, il vicepresidente Gianpietro Zucchetta e il tesoriere Graziano Fusato. Per Boscolo si tratta del terzo mandato consecutivo alla guida dell’associazione che, costituita il 6 aprile 1972 a Venezia e dal 2008 affiliata al Collegio Nazionale dei Capitani di Lungo Corso e Direttori di Macchina di Genova, rappresenta i lavoratori in possesso della qualifica di Capitano, di Coperta o di Macchina, sia della navigazione interna sia marittima.

Nato a Venezia, classe 1965, diplomato all’Istituto nautico Venier e residente a Venezia (sestiere di San Polo), Lorenzo Boscolo da vent’anni è all’interno di A.C.N.L., gli ultimi otto da presidente e 12 da consigliere. Comandante ACTV (Azienda del Consorzio Trasporti Veneziano), Boscolo è anche presidente di Ass.For.Mar. (Associazione per la Formazione Marinaresca Venezia), assistente del direttore di VeMarS (Venice Maritime School), membro della commissione d’esame per i titoli superiori ed inferiori presso la Capitaneria di Porto di Venezia e direzione marittima, membro del comitato tecnico-scientifico dell’Istituto nautico Cini-Venier, mentre per il Collegio Nazionale dei Capitani di Lungo Corso e Direttori di Macchina di Genova è membro del gruppo di lavoro VI reparto Comando Generale Capitaneria di Porto.

«Nell’ultimo quadriennio abbiamo conseguito importanti risultati rispettando il programma che ci eravamo prefissati» traccia un bilancio Boscolo. «Siamo riusciti a ridare consistenza all’aggregazione dei capitani ACTV favorendo l’aggiornamento professionale, oltre a consolidare la posizione delle categorie di coperta e macchina all’interno della stessa azienda». A certificare la crescita dell’associazione ci sono anche i numeri: nel 2011 i soci iscritti erano 82, il 2015 si è chiuso con 160 iscritti e un bilancio in attivo.

Nel prossimo quadriennio A.C.N.L. dovrà affrontare questioni cruciali per il futuro della categoria, in particolare per quanto riguarda i titoli della navigazione. «Quello dei titoli sarà senz’altro il tema più spinoso, poi c’è la questione degli adeguamenti ai titoli professionali nel rispetto della convenzione di Manila che scade nel 2016. Oltre all’adeguamento delle direttive europee per i titoli minori della navigazione marittima ed interna – conferma il presidente Boscolo –. Ringrazio il direttivo per avermi rinnovato la fiducia, di sicuro lavoreremo per potenziare le relazioni con enti ed istituzioni, nonché l’accreditamento sul territorio».

Di seguito il Direttivo 2016-2019 di A.C.N.L.: Lorenzo Boscolo, Stefano Boscolo Forcola, Graziano Fusato, Gianpietro Zucchetta, Roberto Marangon, Paolo Bucci e Cristian Varisco.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, Lorenzo Boscolo confermato presidente della delegazione dell’Associazione Capitani Navigazione Lagunare Venezia, Lorenzo Boscolo confermato presidente della delegazione dell’Associazione Capitani Navigazione Lagunare ultima modifica: 2015-12-21T11:39:54+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento