Treviso, sequestrati beni per oltre mezzo milione a un uomo di etnia rom

Posti sotto sequestro dai Finanzieri trevigiani beni per oltre mezzo milione di euro a un uomo di etnia rom, applicando la normativa antimafia. Dalle indagini era emerso come, nonostante i modestissimi redditi dichiarati, il suo stile di vita fosse molto elevato.

Tra i beni sequestrati ci sono anche una villa di pregio con piscina, numerose autovetture e svariati rapporti finanziari.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone