Ancona, arrestato il latitante Josef Gulyas

L’uomo di 39 anni è stato catturato in Ungheria, con la collaborazione della Squadra mobile di Ancona. Josef Gulyas era ricercato perché accusato di far parte di un’organizzazione di ungheresi dedita allo sfruttamento della prostituzione in ben 4 Stati europei: Italia, Austria, Germania e Olanda.

Le indagini erano partite da Ancona, dove l’organizzazione aveva affittato due appartamenti in cui aveva collocato cinque prostitute ungheresi, giovanissime, reclutate in villaggi poveri.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone