Si vota in Spagna tra incertezza e fine del bipolarismo

L’ultimo sondaggio stima una probabile vittoria del partito Popular del premier Rajoy con il 26%, davanti ai socialisti del Psoe e ai due movimenti anti-casta Podemos e Ciudadanos. Ago della bilancia il voto degli indecisi, stimati tra il 20 e il 40%.

Il rischio è che le politiche, che chiamano al voto oltre 36 milioni di spagnoli, non consegnino la maggioranza ad alcun partito. Il risultato delle urne porterebbe quindi alla fine del bipolarismo e alla necessità di un governo di coalizione.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+2Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone