Madrid, Mariano Raioy in vantaggio per la Moncloa, insegue Pablo Iglesias

Il Pp avanti per la conquista della Moncloa, sede della presidenza del governo. Il partito del premier Mariano Rajoy è in vantaggio negli exit polls. Seguono gli anti-casta Podemos di Pablo Iglesias, quasi appaiati al Psoe guidato da Pedro Sanchez. Dietro Ciudadanos di Albert Rivera.

In base al primo exit-poll il Partido Popular del premier Mariano Rajoy arriva primo con il 26,8% davanti a Podemos, al 21,7%, secondo. Il Psoe è terzo con il 20,5% davanti a Ciudadanos al 15,2%. Il Partido Popular del premier Mariano Rajoy arriva primo anche in seggi con fra 114-118 deputati alle politiche spagnole, ma il Psoe supera Podemos per il numero di deputati 81-85, davanti a Podemos 76-80 e Ciudadanos (47-50). Il risultato in seggi, se confermato, rischia di complicare la governabilità del paese.

Le elezioni parlamentari che si svolgono oggi in Spagna vengono considerate storiche perché per la prima volta negli ultimi 40 anni dalla fine del franchismo la partita non è più conservatori contro socialisti. Sulla scena sono ormai saliti altri due nuovi partiti politici – Podemos e Ciudadanos – e i nuovi equilibri si giocano a quattro. Con l’ultimo arrivato, il leader di Ciudadanos Albert Rivera, che potrebbe essere l’ago della bilancia.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone