Aumentati i salari degli impiegati federali Usa nel 2016 dell’1,3%

E’ quanto ha stabilito il presidente americano, Barack Obama, che ha emanato un decreto per aumentare i salari degli impiegati federali nel 2016 dell’1,3%. Il decreto entrerà in vigore il prossimo 10 gennaio e farà incrementare i salari di gran parte dei lavoratori federali, compresi i membri del servizio militare in uniforme.

Ciascun lavoratore riceverà un aumento dell’1% su tutta la linea, e l’altro 0,3% sarà pagato in quantità variabili basate sulla località.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone