Sorrento, cucina d’autore e arte contemporanea

RIMINIL’amore per l’arte caratterizza da sempre il Grand Hotel Excelsior Vittoria, sede di numerosi eventi culturali in penisola sorrentina, set di film iconici e prestigiose campagne pubblicitarie, location scelta da star e personaggi dello spettacolo per un soggiorno di charme. Fino al 7 gennaio il ristorante dell’hotel, Terrazza Bosquet, ospiterà otto opere di artisti contemporanei nazionali e internazionali in collaborazione con Franco Senesi, noto gallerista della Franco Senesi Fine Art e a capo del progetto Liquid Art System.

Proprio dalla passione per il bello e da una lunga amicizia dell’hotel con Franco Senesi, originario di Capri, con esperienza di oltre venti anni nel mercato estero delle opere d’arte, nasce l’idea della mostra quale elemento di congiunzione tra discipline figurative e culinarie. Si parte dal cinese Zhuang Hong Yi, che combina l’uso di materiali della tradizione cinese a forti influenze europee provenienti dalla sua esperienza in Olanda; il pittore Umberto Ciceri, specializzato nella particolare tecnica “lenticolare” basata sulla messa a fuoco delle immagini; lo scultore siciliano Giacinto Bosco, autore di numerose opere pubbliche e di natura figurativa presenti in numerose mostre a livello internazionale e in collezioni private; infine Marco Grassi, pittore figurativo dallo stile espressionista contemporaneo.

Il legame con l’arte in tutte le sue manifestazioni è sempre stata una prerogativa dell’Excelsior Vittoria, prerogativa si riflette nelle aree comuni ricche di opere di pregio, dalle splendide vetrate liberty ai mobili originali della Collezione “Carretto Siciliano” realizzati dall’architetto siciliano Ernesto Basile, di cui alcuni esemplari sono esposti al Museo d’Orsay di Parigi. L’imponente bellezza dell’albergo si esprime anche attraverso lo splendido soffitto affrescato della sala lettura e la più famosa terrazza di Sorrento, la Terrazza Vittoria, con un panorama unico sul Golfo.

Da questa collaborazione con la Franco Senesi Art l’Excelsior Vittoria avvia un percorso sensoriale che coinvolge non solo appassionati gourmet, ma anche gli amanti delle arti figurative, che – prenotando una cena al Bosquet, “unico” già di per sé per l’eleganza degli arredi, la panoramica vista e la stella Michelin ottenuta nel 2013, potranno godere di un vero momento culturale da assaporare nell’unico luogo in cui è ancora possibile andare “à la recherche du temps perdu”.

Oltre a godere della bellezza di queste opere d’arte e a vivere un raffinato soggiorno tra ottima cucina e un servizio di classe, la permanenza in hotel sarà anche l’occasione per vivere l’atmosfera del Natale di Sorrento in un clima mite e scoprire le numerose tradizioni natalizie della penisola, ricca di eventi e appuntamenti.

ll Grand Hotel Excelsior Vittoria, situato nel cuore di Sorrento con vista spettacolare del Golfo di Napoli e del Vesuvio, è un albergo 5 stelle lusso dal fascino raffinato. Di proprietà della famiglia Fiorentino dal 1834 e membro della Leading Hotels of the World, l’hotel è circondato da uno splendido parco di 2 ettari con agrumeto e uliveto, e dispone di 92 fra camere e suite vista mare o giardino, finemente arredate e con i comfort più moderni oltre che di due ristoranti gourmet Il Ristorante Bosquet, aperto tutto l’anno (d’estate sull’omonima panoramica Terrazza Bosquet) e il Ristorante Orangerie, nel fresco del giardino, supervisionati dallo Chef Luigi Tramontano, che offrono una gastronomia di classe con specialità locali e internazionali a base di ingredienti biologici provenienti dalla Penisola Sorrentina e dall’orto dell’albergo. Per ulteriori informazioni www.exvitt.it

9 su 10 da parte di 34 recensori Sorrento, cucina d’autore e arte contemporanea Sorrento, cucina d’autore e arte contemporanea ultima modifica: 2015-12-19T21:09:07+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone