Post Expo. Stranieri premiano Milano con un 8

“Rafforzata l’immagine di Milano come meta turistica internazionale, ora dobbiamo lavorare alla realizzazione di un’offerta turistica di prim’ordine che consenta di consolidare i risultati raggiunti, puntando su cultura e grandi appuntamenti internazionali per l’estate 2016, passando dallo sport alla musica sino alle grandi mostre. Come la XXI Esposizione Internazionale dal titolo ’21st century. Design after Design’ che si estenderà oltre la sede storica della Triennale ad altre location, altrettanto prestigiose, che coinvolgeranno l’intera città e consentiranno un numero considerevole di partecipazioni e di declinazioni del tema a partire dalle più diverse radici culturali”.

Lo dichiara l’assessore al Commercio, Attività produttive e Turismo Franco D’Alfonso a commento dei dati emersi dall’analisi della Camera di commercio di Milano attraverso VOICES from the Blogs, spin-off dell’Università degli Studi di Milano (voicesfromtheblogs.com) su circa 3 milioni di post nella rete a novembre (oltre 80 mila al giorno).

”Siamo orgogliosi di questi risultati – conclude D’Alfonso – perché i commenti dei turisti stranieri, che premiano con un bell’otto in pagella la città di Expo, dimostrano come oggi Milano si sia affermata in tutto il mondo quale meta ideale, apprezzata dai viaggiatori internazionali, conquistati dalla sua immagine rinnovata, dalle bellezze architettoniche e culturali ma anche dal rito dell’aperitivo, dallo shopping e dal buon cibo che si può gustare in ogni angolo della città. I turisti oggi stanno scoprendo una città accessibile e ospitale, un luogo in cui tornare e da consigliare agli amici”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone