Milano, Giampiero Solari nuovo Direttore della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi

Il Consiglio di Amministrazione di Fondazione Milano – Scuole Civiche ha scelto Giampiero Solari, regista teatrale e direttore artistico con una esperienza poliedrica che attraversa anche il campo televisivo e musicale, per dirigere la Scuola di Teatro di cui è uno dei diplomati illustri. La nomina del Direttore della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi  giunge al termine della valutazione e dell’audizione delle candidature pervenute dal 1 al 26 ottobre 2015 in risposta all’avviso per la formazione di un elenco di idonei all’incarico. Per la prima volta a supporto del lavoro del Consiglio è stata istituita una Commissione composta da membri interni e esterni.

Giampiero Solari avrà il compito di dirigere la Scuola fondata nel 1951 da Paolo Grassi e Giorgio Strehler per formare tutte le professioni del teatro: attori, autori, registi teatrali, danzatori e organizzatori dello spettacolo dal vivo. “Il motivo per cui sono venuto in Italia è stato il desiderio di frequentare la Scuola Paolo Grassi – ha detto Giampiero Solari  – Mentre facevo l’esame di ammissione, circa trentacinque anni fa, non avrei certo potuto immaginare di ritrovarmi oggi a ricoprire il ruolo di direttore. Il mio legame con la Scuola è molto forte e profondo e voglio mettere a disposizione degli allievi tutta l’esperienza che ho maturato, l’entusiasmo di sperimentare e l’energia per lavorare a nuovi progetti insieme al gruppo di docenti e lo staff della Scuola”.

“Sono molto lieta di dare il benvenuto a Giampiero Solari come direttore della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi – ha commentato Cristina Tajani, assessore alle Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e Ricerca –  Grazie al  suo talento, unito a una raffinata sensibilità artistica e a una solida esperienza, ha diretto con successo spettacoli teatrali e show televisivi che hanno appassionato il pubblico e ricevuto il plauso della critica. La sua nomina, da parte del Consiglio di Amministrazione a partire dall’istruttoria di una commissione composta da membri interni ed esterni alla scuola, rivela inoltre la qualità di una scelta condivisa. A nome di tutta l’Amministrazione comunale auguro buon lavoro al nostro nuovo direttore”.

“La nomina di Giampiero Solari è motivata dalla sua approfondita conoscenza della Scuola  – ha dichiarato il Presidente di Fondazione Milano Marilena Adamo – di cui è stato non solo allievo ma anche docente e nello stesso tempo dalla sua poliedrica esperienza nel mondo dello spettacolo che nasce in ambito teatrale, come regista, drammaturgo, direttore artistico e attraversa il mondo televisivo e musicale. Il contributo che può portare alla Scuola è la sua sfaccettata esperienza, la forte rete di relazioni e la capacità di dialogare con diversi linguaggi artistici, come anche quello televisivo e musicale, che sono gli ambiti in cui si muovono le scuole artistiche di Fondazione Milano”.

BIOGRAFIA:

Giampiero Solari  nato a Lima nel 1957 è un drammaturgo, regista teatrale, autore televisivo e regista televisivo italiano. Nato da una famiglia di origine Chiavarese, cominciò il suo rapporto con il teatro molto presto. Nel 1977 frequentò la Civica Scuola Paolo Grassi di Milano come allievo regista. Nel 1981 fondò la compagnia Te-Atro con la quale firma diverse regie e cominciò l’attività didattica presso la Scuola Civica “Paolo Grassi”, insegnando recitazione e regia. È stato regista di numerose opere teatrali classiche e contemporanee, programmi televisivi e spettacoli musicali. Dal 1998 al 2005 è stato direttore artistico del Teatro Stabile delle Marche. Nel 2005 ha ricoperto la carica di Assessore ai Beni Culturali della regione Marche. Nel 2007 firma il nuovo allestimento di Aida all’Arena di Verona. Dal 2012 collabora con Sky Italia come consulente e direttore artistico. È tornato a collaborara con la Scuola Paolo Grassi nel 2013 quando  ha curato la regia di “Risveglio di Primavera” di Frank Wedekind con gli allievi attori del terzo anno. Nello stesso tempo, per Sky, ha seguito la realizzazione del docu-film “Attori e corsari” degli allievi della Civica Scuola di Cinema, che racconta lo spettacolo, le prove, le vite, i sogni e gli aspirazioni dei giovani attori. Per il Comune di Milano con i Pomeriggi Musicali è stato il direttore artistico de “Il cammino della pietà” eventi per la “Pietà Rondanini” di Michelangelo nel 2015. Il più recente lavoro teatrale è stato la regia de “Il viaggio a Reims” di Gioacchino Rossini.

Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi – Fondazione Milano offre, unica in Italia, percorsi di formazione per tutte le principali figure professionali nel campo del teatro e dello spettacolo dal vivo. Fin dalla sua fondazione nel 1951 ad opera di Giorgio Strehler e Paolo Grassi, la Scuola Paolo Grassi costituisce un modello formativo per il teatro italiano. Il punto di forza è costituito dalla concretezza dell’esperienza didattica: il palcoscenico oltre al banco di studio è il territorio di questa esperienza.  A scuola i futuri attori, registi, drammaturghi, danzatori-coreografi, organizzatori dello spettacolo dal vivo studiano e lavorano insieme. Oltre ad approfondire le materie specifiche del proprio corso, ogni allievo partecipa a seminari e a laboratori con compagni di indirizzi diversi. Si sviluppa così la capacità di lavorare in gruppo, imparando a condividere tutte le fasi del percorso creativo – dall’ideazione di un progetto alla sua realizzazione scenica – proprio come avverrà da professionisti.

Fondazione Milano – Scuole Civiche di Milano, è un Ente partecipato del Comune di Milano che opera nel campo dell’Alta Formazione. Articolata in quattro dipartimenti con diverse sedi nella città, la Fondazione forma professionisti nelle diverse discipline (musica, teatro, cinema e televisione, traduzione, interpretariato e relazioni internazionali) grazie al patrimonio d’eccellenza costituito dal proprio personale docente, in un contesto creativo che favorisce l’incontro tra gli elementi costitutivi dei linguaggi e delle arti con realtà professionali a livello nazionale e internazionale. Comprende la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, fondata nel 1862 che rilascia titoli AFAM, la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, la Civica Scuola di Cinema nata negli anni Sessanta e ancora oggi tra le principali realtà formative dell’audiovisivo e la Civica Scuola Interpreti e Traduttori che rilascia titoli equipollenti alla laurea triennale e tre lauree magistrali. Con un’offerta formativa di oltre 170 corsi organizzati su livelli differenti, dal propedeutico allo specialistico, gli studenti possono trovare il proprio percorso formativo in un ambiente di continuo scambio tra le diverse discipline e di collaborazione tra mondo scolastico e mondo del lavoro attraverso stage e tirocini.

Accanto a questa attività la Fondazione promuove la diffusione della cultura e del sapere nella città attraverso momenti formativi aperti, incontri, dibattiti, spettacoli, concerti, proiezioni cinematografiche, in costante rapporto con le più importanti istituzioni culturali del territorio.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone