A Pisticci Tari meno cara

L’Amministrazione Comunale di Pisticci accoglie “con soddisfazione le numerose dimostrazioni di vicinanza della popolazione – si legge in un comunicato – dopo il recapito ai cittadini delle bollette della TARI (tassa per la raccolta e smaltimento dei rifiuti) relative al 2015 il cui importi sono notevolmente inferiori a quelli dell’anno precedente. Questo accade mentre in diversi altri comuni si registrano proteste contro gli aumenti delle bollette. Il Comune di Pisticci ha varato, infatti, delle misure che hanno prodotto non solo la forte riduzione della TARI del 2015, ma anche la restituzione degli importi relativi al 2014 alle famiglie più deboli. Le riduzioni sono state operate e per le utenze domestiche e per quelle delle attività commerciali.

Com’è oramai noto, la legge stabilisce – aggiunge il comunicato – che il costo del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, circa 2.000.000 € per il comune di Pisticci, deve essere interamente pagata dalle utenze. L’amministrazione, proprio per mitigare l’impatto sul bilancio delle famiglie, ha stabilito di destinare 830.000 €, rivenienti dalla gestione della piattaforma “La Recisa”, per ridurre le tariffe in maniera generalizzata e, ancora, 100.000 € per finanziare la totale esenzione per le famiglie con indicatore ISEE fino a 6.000€, la riduzione del 40% per i redditi compresi tra 6.001 e 8.000 € e la riduzione del 20% per quelli da 8001 a 10.000 €.

I provvedimenti vanno nella direzione del rispetto degli impegni assunti in materia di contenimento delle imposizioni fiscali che hanno rappresentato un cavallo di battaglia, unitamente alle questioni ambientali, dell’azione amministrativa”.

9 su 10 da parte di 34 recensori A Pisticci Tari meno cara A Pisticci Tari meno cara ultima modifica: 2015-12-16T02:26:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone