A segno Matri poi in pieno recupero pari doriano di Zukanovic, Montella salvo Pioli a rischio

Termina 1-1 il posticipo della sedicesima giornata tra Lazio e Sampdoria. Laziali in vantaggio al 33′. Da Felipe Anderson a Radu, che crossa di prima. Matri svetta anticipando i difensori avversari e sigla di testa l’1-0. In pieno recupero il pareggio blucerchato. E’ il 48′ quando Berisha (subentrato a Marchetti) atterra Muriel fuori area; Zukanovic batte la punizione dal limite su cui risulta decisiva la deviazione di Felipe Anderson.

“La scintilla è stato l’atteggiamento della squadra che oggi non voleva perdere, nel secondo tempo ha avuto una reazione da grandissima squadra. Con questo atteggiamento è difficile perdere e dobbiamo portarcelo dietro anche nelle prossime partite”. Così Vincenzo Montella commenta il pareggio della sua Samp in casa della Lazio.

“Paghiamo care delle leggerezze. E’ incredibile come lavoriamo bene in settimana e come diventa tutto complicato in partita”: Stefano Pioli commenta così il pareggio con la Samp. ”È un momento di difficoltà ma dobbiamo anche saper fare di più. Fino a oggi ho sentito la fiducia della società e dei miei giocatori: da domani torno a lavorare, poi la società deciderà la soluzione migliore per tutti”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone