Catania, viaggio in un Natale fatato

?????????????

 

Mancano ormai pochi giorni al Natale e in tutta Italia, come in Sicilia, spopola la «mercatino mania». Una ridda di mercatini natalizi per tutti gli appassionati dello shopping si stanno moltiplicando nell’intera regione, diffondendo anche nel catanese una suggestiva consuetudine prenatalizia ben radicata nei paesi nordici e da alcuni anni anche al Nord Italia.

Il territorio catanese non è da meno per questo Natale: il Centro Commerciale “Le Zagare”, si è trasformato in un borgo fatato. Una ricchissima offerta di appuntamenti per il visitatore, stand di prodotti tipici dell’enogastronomia locale, lavori in vetro, legno e ceramica, realizzati interamente a mano da abili artisti-artigiani, ma, soprattutto, l’attenzione cade nello stand dedicato alle “Fate”, ovvero “Angel Mondo Fatato”.

?????????????

 

Narra una leggenda, che la prima volta che un bambino ride, il suo sorriso si spezza in tanti piccoli frammenti scintillanti che, volano via, si trasformano in Fate. Esse, sono piccoli “Esseri Alati”, che vivono per aiutare le persone dai veri sentimenti. Le Fatine volano libere tra fiori e foglie. A questo punto, per avere L’Aura protettrice di una Fatina, non resta che sceglierne una e personalizzarla, mettendo tre gocce del proprio profumo e darle il nome, con la propria iniziale. E il gioco è fatto. Quando la luna sarà piena, basta esporre la Fatina ai suoi raggi, esprimere un desiderio e cominciare a sognare.

Per tutto questo, per sognare: “Angel Mondo Fatato”, perché nel mondo del fantastico, tutto è possibile.

9 su 10 da parte di 34 recensori Catania, viaggio in un Natale fatato Catania, viaggio in un Natale fatato ultima modifica: 2015-12-15T14:47:06+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+2Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone