Sirte, nuove esecuzioni pubbliche dell’Isis

Secondo testimoni una donna marocchina è stata decapitata dopo essere stata accusata di stregoneria dalla Corte islamica, mentre un palestinese è stato ucciso a colpi di pistola per spionaggio.

I media vicini al governo libico di Tobruk, riconosciuto a livello internazionale, hanno aggiunto che un terzo uomo, “un libico, è stato punito con il taglio della mano per furto”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sirte, nuove esecuzioni pubbliche dell’Isis Sirte, nuove esecuzioni pubbliche dell’Isis ultima modifica: 2015-12-14T15:57:20+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone