Roma, al Teatro Argentina in scena Morte di un commesso viaggiatore

Fino al 20 dicembre al Teatro Argentina va in scena il capolavoro di Arthur Miller nella versione di Elio De Capitani.

Al debutto milanese nel gennaio 2014 e nella lunga tournée lo spettacolo ha coinvolto ed emozionato migliaia di spettatori, che hanno riconosciuto nel dramma di Willy Loman, commesso viaggiatore pronto a tutto per vendere e per vendersi, una storia personale che diventa collettiva e risuona prepotentemente attuale in questi anni.

Lo spettacolo si inserisce nell’ambito del segmento di stagione Sconquassi americani, omaggio al Novecento che il Teatro di Roma ha proposto con un dittico dedicato ad Arthur Miller, composto dal già citato Morte di un commesso viaggiatore e dal Prezzodiretto da Massimo Popolizio in scena con Umberto Orsini. Completa il segmento Lo zoo di vetro di Tennessee Williams diretto da Arturo Cirillo, in scena dal 18 al 22 maggio al Teatro India.

Morte di un commesso viaggiatore
di Arthur Miller, regia Elio De Capitani, traduzione Masolino d’Amico
con Elio De Capitani, Cristina Crippa, Angelo Di Genio, Marco Bonadei, Federico Vanni, Gabriele Calindri, Alice Redini, Vincenzo Zampa, Daniele Marmi, Vanessa Korn

scene e costumi Carlo Sala – luci Michele Ceglia – suono Giuseppe Marzoli

Produzione Teatro dell’Elfo

Teatro Argentina

largo di Torre Argentina 52

Orario spettacoli: prima h21, martedì e venerdì h21, sabato h19, giovedì e domenica h 17, lunedì riposo

info tel.06684000311/14  teatrodiroma.net.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, al Teatro Argentina in scena Morte di un commesso viaggiatore Roma, al Teatro Argentina in scena Morte di un commesso viaggiatore ultima modifica: 2015-12-13T01:46:47+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone